Giocattoli prima infanzia in legno: migliori prodotti di Giugno 2021, prezzi, recensioni

Rispetto ai supertecnologici e in plastica giocattoli oggi in commercio, quelli in legno hanno delle caratteristiche che apportano numerosi benefici ai bambini.

Scegliere dei giocattoli prima infanzia in legno rappresenta un ottimo modo per sviluppare o potenziare numerose abilità psico-motorie e capacità sensoriali.

In questa guida capirete perché e come scegliere i giocattoli in legno per i vostri piccoli.

Giocattoli in plastica Vs. giocattoli prima infanzia in legno

Indubbiamente i coloratissimi, super accessoriati e tecnologici giocattoli in plastica, hanno un forte fascino sui bambini.

Ricchi di luci e di suoni, spesso comprensivi di comandi vocali che li incitano a compiere determinate azioni, riescono a catturare tutta l’attenzione dei piccoli.

Tuttavia, questa “passività” e questo spazio ristretto lasciato all’immaginazione, uniti all’impossibilità da parte dei bambini di trovare soluzioni creative per il loro utilizzo, fanno sì che intervengano meno sul loro sviluppo psico-motorio.

Di contro, i giocattoli prima infanzia in legno, grazie alla loro semplicità permettono di stimolare lo sviluppo sensoriale dei bambini.

In questo caso, i piccoli non dovranno semplicemente spingere un pulsante per attivare suoni, luci e comandi.

Dovranno, piuttosto, far ricorso alla loro creatività, alla loro fantasia e all’utilizzo dei loro 5 sensi, per goderne appieno.

E state certi che, un bambino che si sente “impegnato”, che ottiene dei risultati e che porta a termine ciò che si era prefissato, vede aumentare la sua autostima e la fiducia nelle sue capacità!

I vantaggi dei giocattoli in legno

Ma i vantaggi dei giocattoli prima infanzia in legno non finiscono qui. In particolare, grazie a questi i bambini possono:

  • Stimolare l’olfatto, il tatto e la vista, grazie all’utilizzo di un materiale naturale che spesso ne conserva il profumo, il calore ed è solitamente molto colorato, al pari dei giocattoli in plastica. Tra l’altro, non avendo comandi elettronici, il bambino è portato a pensare a come utilizzarlo, sviluppando così capacità cognitive e manuali.
  • Usarli senza correre il rischio che si rompano e che si facciano male con i pezzetti dovuti alla rottura, in quanto il legno è un materiale molto resistente e quindi anche duraturo. In tal senso, un giocattolo in legno ha una vita sicuramente più lunga di quelli in plastica, e una volta che non vengono più utilizzati, possono essere usati per la decorazione della cameretta dei piccoli, perché spesso sono anche molto belli da vedere.
  • Utilizzarli in mille modi possibili, perché molti dei giocattoli prima infanzia in legno hanno un “finale aperto”, ovvero possono essere usati per varie e numerose interpretazioni di gioco.
  • Farne uso in maniera totalmente autonoma e indipendente, anche senza la vostra supervisione, perché non hanno batterie o parti che possono metterli in pericolo.
  • Metterli in bocca. Sì, perché i giocattoli in legno sono realizzati con vernici atossiche e quindi totalmente innocue che, oltre a stimolare la vista dei piccoli e dare loro la possibilità di conoscere i colori, sono assolutamente sicure per la salute.
Ovviamente, quando scegliete un giocattolo in legno per bambini, dovete sempre assicurarvi della provenienza e soprattutto se è presente la marcatura CE, che ne attesta la qualità e la sicurezza del prodotto.

Fate attenzione ai prodotti importati, soprattutto a quelli dalla Cina, e al disopra di tutto imparate a riconoscere un marchio CE originale da uno falso.

Sul nostro sito potete trovare delle guide dedicate proprio alla certificazione e alla sicurezza dei giocattoli per bambini.

Quali giocattoli in legno scegliere

In commercio trovate molte e varie tipologie di giocattoli in legno, e spesso si tratta di prodotti realizzati per stimolare e sviluppare attività per bambini.

Di seguito, vi verranno forniti alcuni esempi, ma sappiate che la scelta è molto più ampia e che, con una semplice ricerca sul web, riuscirete con ottime probabilità a trovare quello che state cercando.

Cubi e costruzioni in legno

Partiamo proprio dalle basi, ovvero dai cubi e dalle costruzioni in legno, molto più solide, durature e sicure rispetto a quelle in plastica.

Si sa che le costruzioni sono molto importanti per i bambini, perché concorrono al loro sviluppo cognitivo e manuale.

Se le scegliete in legno, darete anche la possibilità ai vostri bambini di conservarle a lungo, magari per giocarci, un giorno, insieme ai loro figli J

Scatola con frutta e verdura in legno magnetica

Per fare imparare ai vostri bambini i nomi e le forme di frutta e verdura, potreste scegliere una scatola con frutta e verdura in legno.

I pezzi all’interno di queste scatole sono scomponibili, i bambini dovranno riuscire a ricomporli nel modo corretto, grazie anche alla presenza del magnete.

Il gioco sviluppa capacità cognitive e abilità manuali.

Cubo multiattività in legno

Uno dei giocattoli prima infanzia in legno più apprezzati e utili è il cubo multiattività.

I cubi multiattività in plastica ed elettrici, hanno una serie di pulsanti che devono essere attivati dai piccoli.

È certo che stimolano molti sensi, ma i bambini si stancano presto di questi, perché il loro intervento è minimo.

Con un cubo in legno, in cui è prevista la totale collaborazione dei piccoli, di sicuro saranno molto di più stimolati e il gioco può durare anche per ore!

Scatola Montessori in legno con attività varie

La pedagogia montessoriana è seguita oggi da molti genitori e anche da molte scuole dell’infanzia.

Prevede l’utilizzo di oggetti naturali e che prevedono una serie di attività atte a stimolare numerose abilità dei piccoli.

In una scatola montessoriana multiattività, trovate solitamente lettere, numeri, bastoncini colorati, tessere con animali, che aiutano i piccoli ad approcciarsi all’alfabeto, alla matematica, alla scienza e a tante altre discipline.

Ottima per i bambini in prescolarizzazione, a partire da circa 5 anni.

Puzzle in legno

È uno dei giochi preferiti per i bambini. Ne trovate in differenti versioni, da quelli maxi con all’interno forme geometriche da ricomporre insieme al puzzle stesso, a quelli di dimensioni più piccole.

La scelta del puzzle dipende molto dall’età dei bambini, per i quali vale sempre la regola di acquistare giocattoli appropriati per la loro fascia di età e quindi al loro sviluppo psico-motorio.

Conclusioni

Come si diceva, quelli elencati sono solo degli esempi, ma potete scegliere tra tanti altri tipi di giocattoli prima infanzia in legno.

Per quanto riguarda le marche, tra le migliori ci sono sicuramente i prodotti Djeco, Melissa&Doug, Hape, Chicco, Robotime.

I prezzi? È sbagliato pensare che un giocattolo in legno abbia costi di molto superiori a quelli in plastica.

A parità di prezzo, darete modo ai vostri bambini di giocare in maniera molto più costruttiva, naturale e sicura.

Mamma blogger, scrittrice, ghostwriter e web content writer. Mi divido tra la soddisfazione dei bisogni delle mie piccole pesti e la scrittura. E ancora non ho capito quale delle due attività mi dia più soddisfazione!

https://rominacardia.wordpress.com/

Back to top
menu
giocattoliprimainfanzia.it