Giochi prima infanzia smontabili: come scegliere i più adatti in base all’età del bambino. Guida ai prodotti per caratteristiche, utilizzo, costi

I giocattoli prima infanzia smontabili permettono ai bambini di sviluppare abilità manuali e cognitive, oltre a permettere loro di soddisfare il bisogno di conoscenza del mondo.

Quando un bambino rompe o apre un giocattolo, non lo fa per capriccio o perché è “monello” ma perché ha necessità di comprendere come è fatto e a cosa serve.

Anche quando lo smonta, non lo fa solo per divertimento, ma in quel momento sta apprendendo e sta allenando le sue capacità.

I giocattoli prima infanzia smontabili soddisfano questi bisogni del bambino, e in questa guida capirete come sono fatti e come sceglierli in base alla tipologia e alla fascia di età dei bambini.

Dal gioco costruttivo a quello… distruttivo!

Ormai è risaputo a tutti che il gioco è importantissimo per i bambini, in quanto non è solo intrattenimento ma soprattutto opportunità di crescita sana.

Attraverso il gioco, i bambini sviluppano numerose e diverse capacità motorie e cognitive.

Imparano a muoversi, a coordinarsi, a usare la logica e sviluppano tutti e 5 i sensi.

Il gioco non è sempre lo stesso ma cambia in base alle differenze fasi di crescita dei bambini.

Dai circa sei mesi in poi, per esempio, la loro attività principale è quella di… smontare!

E più cresceranno, più acquisiranno le capacità di farlo, più avranno voglia e necessità di smontare qualsiasi cosa che passi loro sottomano.

Quando i bambini distruggono oggetti e giocattoli, non vanno etichettati come “monelli” o “discoli” (nel migliore dei casi).

Vanno semplicemente accompagnati nel loro forte bisogno di comprensione del mondo e di come sono fatti (anche dentro!) gli oggetti presenti nel suo ambiente.

Un cuscino, cosa nasconde al suo interno? E il pupazzetto con cui gioca sempre, dentro di esso può avere un cuore di cioccolata o un arcobaleno che, appena aperta la pancia, spunta fuori?

È questo, più o meno, il genere di domande che un bambino si pone quando smonta un oggetto.

I giocattoli smontabili

Come si diceva, i piccoli non devono essere rimproverati quando manifestano questa necessità, ma devono essere piuttosto assecondati.

In quanto genitori o educatori, dovreste permettere ai bambini di soddisfare questo bisogno.

Questo non vuol dire che dovrete lasciargli smontare tutto quello che esiste in casa, ma potete scegliere per lui dei giocattoli smontabili.

Questi, sono stati progettati appositamente per permettere ai piccoli di smontare i pezzi tutti le volte che vogliono.

Come scegliere i giocattoli smontabili

Il bello dei giocattoli smontabili è che poi possono essere rimontati e utilizzati decine e decine di volte, al contrario di un pupazzo sventrato di tutta la sua ovatta e privato di occhi 😀

Che poi, diciamocelo pure, un giocattolo a cui un bambino riesce a fare tutto questo, non è nemmeno sicuro e non rispetta gli standard di sicurezza europea.

A proposito di sicurezza, quando scegliete qualsiasi tipo di giocattolo smontabile, assicuratevi che riporti il marchio CE e sceglietelo in base alla fascia di età indicata sulla confezione.

Generalmente, questi tipi di giocattoli sono poco indicati per bambini sotto i 3 anni, perché contengono delle parti che potrebbero essere ingerite e sottoporre i piccoli a rischio di soffocamento.

Tuttavia, visto che i bambini iniziano molto presto a voler smontare tutto, trovate anche qualche giocattolo del genere per bambini più piccoli.

Si tratta di giocattoli con pochissimi e soprattutto molto grandi pezzi smontabili, in modo da non correre alcun tipo di rischio.

Prodotti e fasce di età

Come si diceva, in commercio potete trovare diversi tipi di prodotti. Di seguito ve ne segnaliamo qualche esempio, in base anche alla fascia di età in cui possono essere utilizzati.

Giocattoli smontabili 0-3 anni

Come già accennato, per questa fascia di età i giocattoli smontabili a disposizione in commercio prevedono soprattutto oggetti molto semplici e costruiti con pezzi abbastanza grandi.

Si tratta soprattutto di forme geometriche, animali o frutti in stoffa o legno, spesso quelli di stoffa uniti da feltro a strappo e quelli in legno a incastro.

I bambini più piccoli si divertiranno prima a smontarli per poi riprenderli in una fase più avanzata e provare a rimontarli.

Sono più che altro importanti per sviluppare le abilità manuali e soddisfare la curiosità, che si farà sempre più forte col crescere.

Dai 3 ai 6 anni

A questa età, i bambini hanno già sviluppato numerose abilità e capacità motorie.

Sono molto più curiosi, attivi e ricettivi e smonterebbero anche il televisore, per vedere cosa c’è dentro e, soprattutto, per andare a trovare Peppa Pig!

È questa la fase in cui dovreste iniziare a pensare di acquistare tanti e diversi giocattoli smontabili! 😉

In commercio trovate dei giocattoli adatti a questa fascia di età, che riguardano soprattutto piccoli e coloratissimi animali oppure macchine di vario tipo, dinosauri, banchi di lavoro con attrezzi utili a lavorare sui giocattoli smontabili…

Oppure trovate i bellissimi kit di frutti smontabili, disponibili in diversi materiali come la stoffa, il legno o la plastica.

I bambini non solo si divertiranno a smontarli e rimontarli, ma avranno anche l’occasione per giocare a ” fare finta di“, imitando voi o il fruttivendolo sotto casa 😉

Ci sono anche delle alternative tipologiche a questi tipi di giochi, che prevedono i kit smontabili per colazione, per esempio, o quelli che comprendono piccoli elettrodomestici giocattolo smontabili.

Dai 6 anni in poi 

È questo il momento di proporre qualcosa di più impegnativo, anche perché saranno i bambini stessi che ve lo chiederanno.

A questa età non c’è solo più il desiderio di comprendere come sono fatte le cose ma anche il bisogno di intervenire nel modo più corretto per smontarle e poi rimontarle.

Vedrete i vostri bambini cimentarsi in operazioni sempre più complicate, sfidando se stessi e le loro abilità.

I giocattoli smontabili relativi a questa fascia di età prevedono spesso anche meccanismi piuttosto complicati, ma che entusiasmano i piccoli.

Potete scegliere tra automobili smontabili, treni, aeroplani, mezzi di trasporto vari, oppure robot di diverse dimensioni e con differenti gradi di difficoltà.

Conclusioni

Come vedete, avete delle valide alternative da proporre ai bambini, prima che arrivino a smontare gran parte delle cose che trovano nel loro ambiente 😉

Valutate bene quale sia il giocattolo smontabile più adatto alla loro fascia di età e poi sceglietelo, anche e soprattutto in base alla sua sicurezza.

Mamma blogger, scrittrice, ghostwriter e web content writer. Mi divido tra la soddisfazione dei bisogni delle mie piccole pesti e la scrittura. E ancora non ho capito quale delle due attività mi dia più soddisfazione!

https://rominacardia.wordpress.com/

Back to top
menu
giocattoliprimainfanzia.it